Dieta post vacanze: come rimettersi in forma a settembre

Dieta post vacanze estive


“Dottoressa come farò a dimagrire dopo le vacanze?”


Ogni estate, la dieta post vacanze è uno degli argomenti più discussi con i pazienti che si rivolgono a me per la prima visita o per il controllo di routine.
Rimettersi in forma a settembre è sempre una grande sfida, da affrontare insieme con un percorso nutrizionale personalizzato, in base alle sue peculiari esigenze.

In ogni caso, la dieta ipocalorica va sempre iniziata dopo le ferie.
Le vacanze estive, infatti, non sono un momento favorevole né per continuare né tantomeno per iniziare una dieta per perdere peso.

Settembre è il momento giusto per tornare in forma, soprattutto se:

  1. la bilancia ti dice che sei aumentato di peso, magari recuperando un po’ dei chili che avevi perso prima dell’estate;
  2. non sei aumentato di peso, ma ti senti appesantito, gonfio e percepisci il bisogno di riprendere a mangiare in modo “regolare” alla ricerca di un cibo “depurativo” e di un riequilibrio intestinale;
  3. dopo giorni di colazioni al bar, aperitivi, cibi elaborati da ristorante, potresti fare più fatica a riprendere un’alimentazione con sapori meno intensi e cibi meno grassi, ma hai necessità di salute che ti richiamano “al dovere”.

Dunque, se sei arrivato fino a qui, di sicuro sei molto motivato e hai intenzione di iniziare la tua dieta post vacanze. Allora, mettiti comodo e continua con la lettura, perché in questo post troverai i miei 5 consigli testati e indispensabili per rimetterti in forma.

Dieta post vacanze: 5 consigli indispensabili per rimetterti in forma

Come tornare in forma dopo le vacanze estive

Le vacanze estive portano con sé il desiderio di “staccare” dalla routine e di non avere orari fissi tipici del periodo lavorativo. Si esce di più la sera, magari per una passeggiata ed un gelato. Si improvvisano pic-nic e si mangia al mare sotto l’ombrellone non sempre in modo bilanciato. Si beve l’aperitivo al tramonto, cenando più tardi del solito. Le occasioni sociali sono maggiori e, soprattutto se si è invitati da amici o parenti, non è facile gestire quello che ci troveremo a mangiare.

Per questo al rientro dalle ferie la bilancia può riservarti una brutta sorpresa o magari ti senti fuori forma e pensi che una dieta post vacanze estive sia la soluzione che fa per te.

Allora ecco 5 preziosi consigli che puoi mettere subito in pratica.

1. Dieta dopo l’estate: ricomincia a fare attività fisica

Le vacanze estive sono spesso mentalmente associate ai concetti di relax e riposo. Per questo spesso questo periodo coincide con la quasi totale assenza di attività fisica: chi pratica sport di squadra si gode del meritato riposo, chi frequenta le palestre attende la ripresa post vacanze. Chi, invece, non sopporta il caldo riferisce di far fatica anche solo a passeggiare.

Settembre è il mese della “ripresa” e dei buoni propositi e spesso, in questo periodo, si è più propensi a dare inizio ad una qualche forma di sport.

Se sei sportivo, non avrai certamente bisogno di questi incoraggiamenti.
Ma se non lo sei, ti consiglio di fissarti in agenda una piccola lista di obbiettivi di movimento fisico ragionevoli, sostenibili e praticabili da subito. Ecco qualche esempio:

  • camminare mezz’ora ogni giorno;
  • fare le scale anziché prendere l’ascensore;
  • parcheggiare ad un quarto d’ora di distanza dal luogo di lavoro.


Se il tuo obbiettivo è perdere peso e riprendere a fare del sano movimento, probabilmente tutto ciò non contribuirà da subito a veder calare la bilancia, ma certamente stimolerà il tuo metabolismo, migliorerà il tuo benessere mentale e, così, la dieta post vacanze, sarà più facile da seguire.

2. Mangia più verdure per tornare in forma dopo le vacanze

Le verdure sono un elemento essenziale per un’alimentazione sana. Dovrebbero essere presenti a pranzo e a cena, crude, o cotte, variando il più possibile.

È vero che molti piatti estivi prevedono le verdure (si pensi all’insalatona, al pomodoro nella caprese), ma spesso le vacanze estive non sono sinonimo di alimentazione ricca in verdure.
O comunque può capitare di non mangiarne a sufficienza: ad esempio mangiare del pane con del pomodoro strofinato o della pasta al pomodoro non equivale ad un pasto ricco in verdure. Ti sarà capitato di sicuro di essere invitato a casa di amici o al ristorante: in queste occasioni, la possibilità di mangiare verdure si riduce, perché ci sono molte altre “tentazioni” a tavola.

Dopo le vacanze estive, l’obiettivo di tornare in forma può essere raggiunto più velocemente se inserisci nella lista della spesa tanta verdura (quella che più ti piace e possibilmente di stagione). Ti consiglio di mangiarne una bella porzione sia a pranzo che a cena, magari anche all’inizio del pasto così da sentirti più piacevolmente sazio e garantirti una maggiore ripienezza post-prandiale.


Quali sono i benefici delle verdure? Te ne elenco di seguito 5 (ma ce ne sono tanti altri). Le verdure:

  1. arricchiscono il corpo di vitamine e sali minerali;
  2. alcalinizzano la dieta;
  3. aumentano la quota di fibre che aiutano la digestione ed il transito intestinale;
  4. apportano una grande quantità di sostanze antiossidanti, di cui la dieta vegetale è particolarmente ricca;
  5. danno colore e quindi vivacità ai piatti.

3. Dimagrire dopo le vacanze estive? Sì, ma senza eliminare i carboidrati

Se hai necessità di seguire una dieta ipocalorica post vacanze per perdere peso, non eliminare i carboidrati, ovvero tutti gli alimenti che sono la principale fonte di carboidrati come pasta, riso, pane, patate…
Lo ricordo sempre ai miei pazienti: i cereali e, quindi, i carboidrati sono alimenti fondamentali per un’alimentazione sana, variata e bilanciata.
Eliminare i carboidrati dalla dieta non solo non è necessario per dimagrire ma può essere addirittura controproducente per la tua salute e per gestire bene il tuo peso a lungo termine.

Per ridurre l’apporto dei carboidrati senza eliminarli puoi applicare queste tre semplici strategie:

  1. modera il quantitativo di frutta fresca che, per quanto sia importante nella dieta quotidiana, apporta fruttosio e quindi molti zuccheri semplici;
  2. elimina i gelati e le torte confezionate. Preparare un dolce casalingo semplice e con pochi zuccheri può essere un modo più graduale e meno “traumatico” per lasciare i dolci estivi e tornare ad una dieta più sana;
  3. prediligi pasta, pane o comunque cereali integrali: la fibra apporta molti benefici tra cui aumentare il senso di sazietà e ridurre l’indice glicemico del pasto.

4. L’idratazione è importante anche nella dieta post estate

Bere molta acqua non è necessario solo in estate.
Per una dieta post vacanze perfetta, l’idratazione è un elemento essenziale.
Inizia a bere fin dal mattino, meglio ancora al risveglio, partendo con un bicchiere di acqua (meglio tiepida) utile per il riequilibrio intestinale.


Se fai fatica a bere l’acqua, aiutati con delle tisane (magari tiepide, se il clima fosse ancora caldo) oppure preparati una caraffa di acqua aromatizzata con del limone o qualche pezzo di frutta o della menta fresca.
Per quanto la verdura e la frutta contengano acqua, non basta mangiare ortaggi per assicurarsi una buona idratazione. Anzi, più fibra si assume con frutta e verdura, più è necessario bere (al contrario di quanto spesso si possa pensare).


Nella tua dieta post vacanze, assicurati di introdurre almeno 1,5 – 2 litri di acqua: gestirai meglio la fame, aiuterai il tuo metabolismo ed il tuo intestino te ne sarà grato.

5. Dieta post ferie “senza fretta”: mastica lentamente e ascolta la tua fame

Spesso il panino al mare, l’aperitivo con gli amici, la cena dell’albergo di vacanza sono momenti in cui, presi a far due chiacchiere e immersi tra voci e musiche, si fa poca attenzione a cosa, quanto e soprattutto a come si mangia.
Se si mastica frettolosamente, in modo distratto, si può finire per mangiare più del necessario, perché non ascoltiamo le sensazioni fisiche di fame-sazietà, oltre a digerire con difficoltà e a favorire il gonfiore addominale.

Per tornare in forma dopo le vacanze, ti consiglio di dedicare un momento tranquillo al tuo pasto, mangiando seduto e di masticare ponendo attenzione a ciò che stai facendo.
In questo modo, lo stomaco e, di conseguenza, la digestione, ne beneficerà moltissimo, facendoti sentire più piacevolmente sazio e con meno gonfiore.
Inoltre, ti sarà più facile ridurre le porzioni di cibo, rispetto a quanto mangiato durante le vacanze e riuscirai meglio a seguire la dieta post ferie.

Dieta vegana per una “summer detox”: ecco come sentirsi più leggeri

Dieta vegana post vacanze

Come spiego anche ai miei pazienti, il concetto di “dieta detox” di per sé non avrebbe un fondamento scientifico, perché non esistono articoli scientifici che ci dicono quali tossine o quali sostanze “intossicanti” si accumulerebbero nell’organismo, dopo un pasto seppur abbondante e poco sano.

Ma se vuoi sentirti più leggero e tornare in forma dopo le vacanze, ti consiglio di seguire per qualche tempo un’alimentazione in grado di sostenere la funzionalità di tutti quegli organi deputati all’eliminazione delle scorie (reni, fegato ed intestino) dopo tutti gli eccessi alimentari: la dieta vegana.

Una dieta 100% vegetale (a base quindi di cereali, verdure, legumi, frutta fresca e secca), anche se in genere mangi carne e pesce (anzi, a maggior ragione se solitamente segui una dieta onnivora), potrà aiutarti a:


• ridurre drasticamente i grassi saturi, nocivi per la salute;
• aumentare l’apporto di fibre, salutari e sazianti;
• fare il pieno di vitamine, sali minerali e antiossidanti;
alcalinizzare la tua dieta;
• sentirti davvero depurato!

A questo punto, sei pronto per affrontare il rientro e tornare in forma dopo le vacanze.


Hai bisogno di un consiglio personalizzato? Senti la necessità di avere un piano alimentare cucito su misura a seconda delle tue necessità? Ti incuriosisce la dieta veg ma non sai come partire? Io posso aiutarti: sono una dietista esperta in alimentazione vegetale. Scopri subito i miei servizi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *